top of page

80° ANNIVERSARIO DEI FATTI DELL'8 SETTEMBRE 1943

OGGI ALLE 9,45 RICORDO DEI CADUTI DI REGGIO EMILIA PRESSO LA LAPIDE ALLA EX CASERMA ZUCCHI.
DIGITALIZZATO L'OPUSCOLO CON BIOGRAFIA E TESTIOMINIANZE DEL GEN. DARDANO FENULLI

Come ogni anno, questa mattina le Associazioni d'Arma di Reggio Emilia ricorderanno i militari caduti il 9 settembre 1943.

Presso la Caserma Zucchi, caddero gli artiglieri Giannone Antonio da Palermo, Bertoni Lino da Forlì e Giannotti Carlo da Pesaro. Feriti furono gli artiglieri Granato Salvatore da Palermo e certi Castellari, Orselli, Caprari, nonché il S. Ten. Mascarucci e qualche altro di cui si ignora il nome. In tutto 3 morti e 9 feriti di cui uno gravissimo

Alla Prefettura cadde il Bersagliere Isidoro Favero da Treviso mentre all'aeroporto cadde l'Av. Mario Pirozzi da Napoli.

Nel 1978, in occasione del 34° anniversario del sacrificio del Gen. B. Dardano FENULLI alle Fosse Ardeatine, l'Amministrazione Comunale di Reggio Emilia pubblicava un opuscolo curato da Otello MONTANARI e da Antonio ZAMBONELLI. In occasione dell'80° Anniversario dei fatti che videro protagonista il Gen. Dardano FENULLI, quale Vice Comandante della 135^ Divisione di Cavalleria Corazzata "Ariete II" nelle giornate del 8-10 settembre 1943, abbiamo proceduto alla digitalizzazione dell'opuscolo affinché possa essere riproposto anche quale guida nel percorso che condurrà alle celebrazioni dell'80° Anniversario dell'eccidio delle Fosse Ardeatine.

23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page